Testo scoorrevole

Paolo Pirani scrive su Twitter: Sul rinnovo del Ccnl dell'Energia e Petrolio siamo decisi ad andare fino in fondo con la controparte. La parte datoriale non puo' decidere di cambiare in itinere il modello contrattuale in una fase che non e' neutra rispetto alla vertenza in questione. Pronti a mobilitarci contro
Industria; Pirani (Uiltec):
Industria; Pirani (Uiltec): "Iniziato il percorso per il rinnovo del Ccnl Gas e Acqua. Puntiamo ad un epilogo positivo in tempi accettabili"
Industria; Pirani (Uiltec): “Il governo batta un colpo a favore del settore manifatturiero garantendo adeguati investimenti pubblici”
Industria; Pirani (Uiltec): “Il governo batta un colpo a favore del settore manifatturiero garantendo adeguati investimenti pubblici”
Paolo Pirani su Twitter:
Paolo Pirani su Twitter: "Pronti a mobilitarci per il rinnovo del CCNL Energia Petrolio
Quel che divide sindacati e Confindustria Energia nel negoziato per il rinnovo del Ccnl dell’Energia e Petrolio
Quel che divide sindacati e Confindustria Energia nel negoziato per il rinnovo del Ccnl dell’Energia e Petrolio

Farmindustria; Pirani (Uiltec): “Le industrie del settore sono lo spazio ideale dove investire per la crescita”

5 aprile 2019 
Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec, oggi a dibattito a Cittaducale
“Ci vuole un patto per lo sviluppo tra impresa e lavoro. Questa intesa potrebbe rivelarsi determinante per far risalire la china ad un’economia che arranca.

Ma per farlo occorre puntare su quei gruppi capaci di vincere le sfide della competitività produttiva, dell’innovazione tecnologica e digitale, dell’ampliamento dei livelli occupazionali. Le industrie del settore farmaceutico rappresentano lo spazio ideale dove investire con prospettive di crescita”. Lo ha detto Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec, che oggi ha partecipato a Cittaducale, in provincia di Rieti, ad una tavola rotonda promossa da Farmindustria sulla “Innovazione e produzione di valore” dell’industria farmaceutica, “un patrimonio che l’Italia non può perdere”. Il leader della Uiltec ha condiviso l’importanza dei dati resi noti da Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustria da cui l’Italia risulta come il primo produttore farmaceutico nell’Unione europea. “Crescono –ha ribadito Pirani-le assunzioni degli addetti alla ricerca, il valore della produzione, quello delle esportazioni. Ma, soprattutto le imprese del farmaco hanno un ruolo di primo piano per quanto riguarda la loro capacità di investire in ambito nazionale. Il sindacato è impegnato a fare la propria parte, affinchè in questo circolo virtuoso che caratterizza il settore in questione possano ulteriormente aumentare gli investimenti, e di conseguenza i posti di lavoro”. Inoltre, Pirani, ha ricordato anche il ruolo strategico svolto dal rinnovo contrattuale del settore chimico- farmaceutico, determinato il 19 luglio del 2018, che ha dato in ambito normative, risposte di rilievo anche ai temi delle responsabilità sociale, formazione, produttività, occupazione e flessibilità. Tra queste c’è proprio l’istituzione dell’Osservatorio farmaceutico, una realtà di confronto tra le parti per monitorare le innovazioni organizzative e trovare soluzioni condivise per la competitività e la crescita”. Infine, un riferimento specifico alla realta' reatina: "Occorre- ha concluso il dirigente sindacale- tutelare e gestire al meglio l'uso delle risorse idriche locali,non solo per uso alimentare, ma per le esigenze industriali delle imprese farmaceutiche che ne hanno un vitale bisogno ai fini del loro sviluppo"
Ufficio Stampa Uiltec

Previdenza sanitaria integrativa

Previdenza complementare

UILTEC - Via Po, 162 – 00198 – Roma
Tel. (+39) 06.88.81.15.00
Fax (+39) 06.86.32.19.05
Email: segreteria.nazionale@uiltec.it
Pec: uiltecnazionale@pec.uiltec.it

uiltec mail

Social Network