Testo scorrevole

Paolo Pirani scrive su Twitter: “Bene il ritrovato dialogo con l’Europa. Ora investimenti a favore dell’industria, riduzione del cuneo fiscale per i lavoratori, salvaguardia dei contratti nazionali”
Campagna Together at work - Uiltec Nazionale
Campagna Together at work - Uiltec Nazionale
Il coordinamento Pari Opportunità Uiltec aderisce alla campagna Together at Work di IndustriAll Europe
Il coordinamento Pari Opportunità Uiltec aderisce alla campagna Together at Work di IndustriAll Europe
Il Giornale.it:
Il Giornale.it: "L'industria è al tappeto ma il governo rottama la cabina anti-crisi"
La Uiltec e l'Amref insieme per l'Africa
La Uiltec e l'Amref insieme per l'Africa
Uiltec e Amref: Azionista della Salute
Uiltec e Amref: Azionista della Salute
Uiltec: I nostri giovani, il nostro futuro
Uiltec: I nostri giovani, il nostro futuro

Ue; Uiltec: “Essere sindacati in Europa”

Il seminario del sindacato guidato da Paolo Pirani martedì 14 maggio a Ventotene con Pier Paolo Bombardieri e Roberta Pinotti
Seminario della Uiltec nazionale a Ventotene, in provincia di Latina, su “Essere sindacati in Europa”.

L’organizzazione dei lavoratori dei settori tessile, chimico e dell’energia della Uil, guidata da Paolo Pirani, riunirà, martedì 14 maggio, il proprio Esecutivo nazionale nell’isola pontina dove Altiero Spinelli, Eugenio Colorni, Ernesto Rossi e tanti altri, confinati dal regime fascista, scrissero il Manifesto europeo.
“Noi crediamo nell’Europa – ha ribadito il segretario generale della Uiltec Pirani che apira' i lavori seminariali - e guardiamo ad un grande sindacato unitario. Dobbiamo ritrovare la fiducia nel futuro, trovando unità in Italia e collocando il Paese nel quadro dell’Unità europea cara ai padri fondatori del dopoguerra. Vogliamo continuare a percorrere quella strada di un continente coeso e solidale, quel virtuoso sentiero di pace su cui abbiamo camminato fino ad oggi”.
I lavori dell’Esecutivo sindacale si svolgeranno presso il Centro polivalente “Umberto Elia Terracini ed interverranno, dopo i saluti del sindaco isolano Gerardo Santomauro: Luis Colunga, del sindacato iberico “Ugt-Fca” e vicesegretario generale del sindacato europeo “IndustriAll”; Armando Dente del sindacato tedesco “Igbce” e Ben Richards del sindacato del Regno Unito “Unite the Union”
A seguire, sono previsti gli interventi della senatrice Roberta Pinotti, componente della Commissione Esteri del Senato della Repubblica e di Pier Paolo Bombardieri, segretario generale aggiunto della Uil.
“L’Italia è sempre stata un Paese europeista – ha scritto la senatrice Pinotti su “Industri@moci”, il mensile della Uiltec nazionale- uno dei Paesi fondatori dell’Ue.Oggi il rischio di una deriva sovranista e nazionalista è fortissimo. Questo rischio non è astratto,non riguarda solo l’Europa ma ricadrebbe concretamente e drammaticamente anche sull’Italia. Non è soltanto una questione di valori del passato, e penso al manifesto di Ventotene, dove si svolgerà il prossimo 14 maggio il seminario europeo promosso dalla Uiltec nazionale e a cui porterò il mio contributo propositivo ed ideale. Europa è una questione di futuro”.
Ufficio Stampa Uiltec

Scarica il manifesto

Previdenza sanitaria integrativa

Previdenza complementare

UILTEC - Via Po, 162 – 00198 – Roma
Tel. (+39) 06.88.81.15.00
Fax (+39) 06.86.32.19.05
Email: segreteria.nazionale@uiltec.it
Pec: uiltecnazionale@pec.uiltec.it

uiltec mail

Social Network