Testo scorrevole

Paolo Pirani scrive su Twitter: “Bene il ritrovato dialogo con l’Europa. Ora investimenti a favore dell’industria, riduzione del cuneo fiscale per i lavoratori, salvaguardia dei contratti nazionali”
Carmelo Barbagallo: “Un importante rinnovo contratto energia e petrolio”
Carmelo Barbagallo: “Un importante rinnovo contratto energia e petrolio”
Convegno Uiltec
Convegno Uiltec "Amiamo la Vita"
Industria; Pirani (Uiltec):
Industria; Pirani (Uiltec): "Rinnovare il Ccnl Energia e Petrolio dopo otto mesi di vacanza contrattuale. L'11 settembre, a livello di segreterie nazionali, ripartirà il confronto tra le parti"
La Uiltec e l'Amref insieme per l'Africa
La Uiltec e l'Amref insieme per l'Africa
Paolo Pirani domani ospite di Agora' su Rai Tre (in studio in diretta dalle ore 9.10 alle 10.00)
Paolo Pirani domani ospite di Agora' su Rai Tre (in studio in diretta dalle ore 9.10 alle 10.00)

Industria; Pirani (Uiltec): "Iniziato il percorso per il rinnovo del Ccnl Gas e Acqua. Puntiamo ad un epilogo positivo in tempi accettabili"

14 giugno 2019
In Confindustria a Roma l'avvio del tavolo contrattuale per un rinnovo che riguarda circa 48mila addetti. 145euro la richiesta economica dei sindacati

Le dichiarazioni di Paolo Pirani,segretario generale della Uiltec nazionale
"E' iniziato il percorso per rinnovare il contratto dei settori Gas ed Acqua. Abbiamo rinnovato il precedente Ccnl in condizioni economiche peggiori rispetto alle attuali. Questo ci rende fiduciosi per l'approdo positivo della negoziazione in corso. E' fondamentale la conferma del modello contrattuale che ha portato finora i risultati attesi. Dal punto di vista normativo dovremo prestare attenzione, tra gli altri, ai temi della prevenzione e sicurezza sul lavoro, della formazione, della gestione degli appalti, della gestione dell'organizzazione del lavoro, dello sviluppo del welfare. Inoltre,siamo contrari al modello previsto dalla Legge Daga sulla gestione dell'acqua,un socialismo municipale che di fatto non rende il giusto servizio per usufruire del bene pubblico. Ci vuole un modello partecipativo che coinvolga le istituzioni locali,le imprese,i lavoratori e gli utenti del servizio. La sfida di questo rinnovo contrattuale la vogliamo cogliere in tempi accettabili nel rispetto dell'accordo interconfederale sulle dinamiche confederali. In questo senso la nostra richiesta economica di 145 euro,avanzata nella piattaforma rivendicativa a novembre 2018, si dimostra equilibrata e giusta".
Ufficio Stampa Uiltec

Previdenza sanitaria integrativa

Previdenza complementare

UILTEC - Via Po, 162 – 00198 – Roma
Tel. (+39) 06.88.81.15.00
Fax (+39) 06.86.32.19.05
Email: segreteria.nazionale@uiltec.it
Pec: uiltecnazionale@pec.uiltec.it

uiltec mail

Social Network