Testo scorrevole

Paolo Pirani scrive su Twitter: “Bene il ritrovato dialogo con l’Europa. Ora investimenti a favore dell’industria, riduzione del cuneo fiscale per i lavoratori, salvaguardia dei contratti nazionali”
Energia; Pirani (Uiltec):
Energia; Pirani (Uiltec): "Ci vuole una politica industriale che affronti il tema della transizione energetica. E' la risposta al calo della produzione termoelettrica e a quello dell'occupazione nel settore"
La Uiltec e l'Amref insieme per l'Africa
La Uiltec e l'Amref insieme per l'Africa
Oggi Paolo Pirani intervistato dal Sole24ore
Oggi Paolo Pirani intervistato dal Sole24ore
Salute e Sicurezza sul Lavoro; Pirani intervistato dall’agenzia di stampa Adn Kronos: “Far vincere la vita contro la morte”
Salute e Sicurezza sul Lavoro; Pirani intervistato dall’agenzia di stampa Adn Kronos: “Far vincere la vita contro la morte”

Lavoro; Pirani (Uiltec): "Reagire alla crisi ritrovando i valori della comunità sindacale"

23 luglio 2019

L'intervento del Segretario generale della Uiltec nazionale al Consiglio regionale del sindacato del Tessile, Energia, Chimico

"La crisi vissuta finora ha spezzato certezze,ha lasciato sole le persone, ha impoverito il sistema produttivo. E' emersa la paura per il futuro. Dobbiamo reagire". Lo ha detto Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec nel corso del Consiglio regionale dell'organizzazione da lui guidata tenuto oggi a Roma. "Dobbiamo evitare -ha continuato Pirani- che la paura si trasformi in odio, ritrovando i valori condivisi nella comunità sindacale come la giustizia sociale, la solidarietà, il bene comune, la prospettiva europea. Nel confronto col governo dovremo andarci con le idee, le piattaforme, le posizioni a sostegno dei lavoratori. La politica deve cambiare rotta e dobbiamo trovare luoghi in cui si discuta includendo, anziché mettendo ai margini chi vuole partecipare. Noi a settembre riuniremo in un grande teatro romano i nostri mille delegati della sicurezza eletti democraticamente nei luoghi di lavoro e discuteremo sui temi della prevenzione e della sicurezza con Carmelo Barbagallo, le istituzioni, il governo, la Confindustria. Siamo impegnati a rinnovare i contratti che caratterizzano i nostri settori. Dovremo rinnovarlo dando risultati certi ai lavoratori dal punto di vista economico: soldi veri, non benefit sostitutivi. Se non si fanno crescere i salari l'economia non potrà  crescere adeguatamente. Non è accettabile il principio del salario minimo perchè mina il ruolo dell’autorità salariale del sindacato. Per noi contratto di lavoro è salario, diritto, prospettiva nel futuro. Se portiamo al centro il concetto di una societa' piu' giusta riusciremo a far crescere il Paese. Ci vogliono investimenti rivolti all'industria, ma l'esercizio del nostro ruolo sindacale sarà fondamentale in tal senso".

Ufficio Stampa Uiltec

Previdenza sanitaria integrativa

Previdenza complementare

UILTEC - Via Po, 162 – 00198 – Roma
Tel. (+39) 06.88.81.15.00
Fax (+39) 06.86.32.19.05
Email: segreteria.nazionale@uiltec.it
Pec: uiltecnazionale@pec.uiltec.it

uiltec mail

Social Network