Testo scorrevole

Paolo Pirani scrive su Twitter: “Bene il ritrovato dialogo con l’Europa. Ora investimenti a favore dell’industria, riduzione del cuneo fiscale per i lavoratori, salvaguardia dei contratti nazionali”
9-18 dicembre Settimana di mobilitazione per il Lavoro
9-18 dicembre Settimana di mobilitazione per il Lavoro
Ci vogliono una cabina di regia ed un Piano per fare la transizione energetica Paolo Pirani intervistato oggi dall’Adnkronos/Labitalia
Ci vogliono una cabina di regia ed un Piano per fare la transizione energetica Paolo Pirani intervistato oggi dall’Adnkronos/Labitalia
La Uiltec e l'Amref insieme per l'Africa
La Uiltec e l'Amref insieme per l'Africa
Paolo Pirani ospite di
Paolo Pirani ospite di "Coffee Break" negli studi televisivi di “La 7”

Crisi; Pirani (Uiltec): “Dobbiamo riprendere in mano il destino del Paese”

12 novembre 2019
Il segretario generale della Uiltec, Paolo Pirani, è intervenuto all’Esecutivo nazionale della Uil, riunito nella sala Buozzi della sede confederale di via Lucullo in Roma

“Dobbiamo riprendere in mano il destino del Paese”. E’ l’invito che Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec, ha rivolto alla platea dell’Esecutivo della Uil confederale. L’assise sindacale si è riunita questa mattina nella sala Buozzi in via Lucullo a Roma. “Dobbiamo ripartire –ha sottolineato Pirani- da quel che siamo, ossia l’anima sindacale di quel movimento civile e sociale che si è sempre adoperato per la crescita del Paese basandosi sul patto tra sindacato stesso ed imprese. Per milioni di lavoratori si sta aprendo una nuova stagione contrattuale e, soprattutto, il settore manifatturiero si trova impegnato a tutelare le ragioni del lavoro e della produzione. E’ un appuntamento importante quello della manifestazione nazionale dei pensionati che si terrà sabato prossimo al Circo Massimo di Roma. Ma occorrerà subito dopo far sentire di nuovo la nostra voce. Il governo fatica e dobbiamo riprendere al più presto nelle nostre mani il destino del Paese: dialogando con le imprese; utilizzando in tal senso le tante vertenze contrattuali in itinere; sostenendo con vigore la detassazione dei salari; promuovendo il ‘Green new deal’ che è cosa diversa dalla logica restrittiva della ‘Green new tax’. Il Paese va risollevato con un’azione decisa e determinata, in modo responsabile ed utile alla comunità contro chiunque manifesti pensieri e comportamenti tesi ad affossarlo”
Ufficio Stampa Uiltec

Previdenza sanitaria integrativa

Previdenza complementare

UILTEC - Via Po, 162 – 00198 – Roma
Tel. (+39) 06.88.81.15.00
Fax (+39) 06.86.32.19.05
Email: segreteria.nazionale@uiltec.it
Pec: uiltecnazionale@pec.uiltec.it

uiltec mail

Social Network