Versace; Pirani (Uiltec): "Perplessi per acquisizione del gruppo da parte di società estera. Un altro pezzo della nostra industria che passa di mano"

24 settembre 2018

"Siamo perplessi rispetto alle sorti del gruppo Versace. Un altro pezzo del 'made in Italy' che non sara' piu' sotto il controllo italiano e verra' acquisito da una societa' estera.

E' come un lento depauperamento che condiziona l'industria italiana con il mercato internazionale che fa da padrone e le eccellenze nazionali che vengono meno". Cosi' Paolo Pirani,Segretario generale della Uiltec, ha commentato i 'rumors' che annunciano la vendita del gruppo Versace a una società americana. " Quando queste acquisizioni si realizzano -ha continuato Pirani- ci si trova di fronte ad un fatto compiuto che una buona politica industriale avrebbe potuto scongiurare. Ci vogliono scelte condivise che salvaguardino la tradizione produttiva nel Paese,soprattutto nel settore creativo nella moda e dell'abbigliamento.Come sindacato terremo alta la guardia per vigilare sulle prospettive del gruppo in questione ed in merito a chi ci lavora"

Ufficio Stampa Uiltec

UILTEC - Via Po, 162 – 00198 – Roma
Tel. (+39) 06.88.81.15.00
Fax (+39) 06.86.32.19.05
Email: segreteria.nazionale@uiltec.it
Pec: uiltecnazionale@pec.uiltec.it

uiltec mail

Social Network