Paolo Pirani: "Attacchi alla UIL e offese personali danneggiano chi le fa, non chi le riceve"

5 dicembre 2017 
Dichiarazione del segretario generale Uiltec Paolo Pirani:
“Il livore degli attacchi alla Uil e al suo segretario generale e la contemporanea difesa a prescindere del presidente dell’Inps Boeri dimostrano che l’azione messa in campo dal sindacato per riaprire una decente prospettiva pensionistica per milioni di lavoratori è stata efficace e rappresentano uno stimolo ad andare avanti.

Il problema di potere andare in pensioni in modalità decenti è questione che innanzitutto riguarda i lavoratori dipendenti e i giovani. Proprio coloro su cui occorre puntare perché la crescita economica non resti una effimera speranza.
È bene che di queste questioni tornino ad occuparsene i diretti interessati e non esimi professori che nessuno ha eletto e che vivono in contesti autoreferenziali. 
Stupisce che un quotidiano di livello come Il Foglio sia sceso in un contesto di offese personali che colpiscono chi le fa e non certo chi le riceve”.

Copyright © 2013 UILTEC - All Rights Reserved.