Istat; Pirani (Uiltec): “Produzione industriale cresce solo se si fanno investimenti mirati ed efficaci”

10 ottobre 2018 
Il segretario generale della Uiltec, Paolo Pirani, commenta i dati sulla produzione industriale diffusi oggi dall’Istat

“L’economia del Paese non se la passa bene e ci preoccupa la flessione tendenziale registrata nei dati sulla produzione industriale. Secondo quanto emerge dalle rilevazioni dell'Istat, i settori di attività economica che registrano la maggiore crescita sono quelli, tra gli altri, di prodotti  e preparati farmaceutici, della fabbricazione di articoli in gomma e  materie plastiche. Si tratta di pezzi importanti delle industrie che seguiamo sindacalmente. Questa situazione, unita  al diffuso giudizio di revisione al ribasso della ricchezza nazionale nel prossimo triennio, espresso da più istituzioni private e pubbliche, dimostra come il Paese abbia bisogno di sviluppo, di investimenti, di lavoro. La nostra posizione è nota, soprattutto per quanto riguarda le scelte di politica industriale che tuttora mancano:  bisogna favorire gli investimenti  mirati ed efficaci, i soli che possono costituire il vero carburante per far accelerare il motore della crescita manifatturiera, garantendo immediatamente produzioni e lavoro”.

Ufficio Stampa Uiltec

UILTEC - Via Po, 162 – 00198 – Roma
Tel. (+39) 06.88.81.15.00
Fax (+39) 06.86.32.19.05
Email: segreteria.nazionale@uiltec.it
Pec: uiltecnazionale@pec.uiltec.it

uiltec mail

Social Network