Testo scorrevole

Paolo Pirani scrive su Twitter: “Bene il ritrovato dialogo con l’Europa. Ora investimenti a favore dell’industria, riduzione del cuneo fiscale per i lavoratori, salvaguardia dei contratti nazionali”
Oggi Paolo Pirani ospite Rainews24
Oggi Paolo Pirani ospite Rainews24
Ripartire dal lavoro
Ripartire dal lavoro
Uiltec e Amref: Azionista della Salute
Uiltec e Amref: Azionista della Salute
Uiltec e Progetto Sud-UIL insieme in Argentina
Uiltec e Progetto Sud-UIL insieme in Argentina

Vetro; Piras (Uiltec) : Positivo incontro delle parti sindacali e datoriali col ministro Patuanelli"

29 maggio 2020
Dichiarazione di Daniela Piras, segretaria nazionale Uiltec

"Si è trattato di un incontro positivo in cui il ministro ha assicurato le parti sulle prospettive del settore che occupa circa 23 mila addetti diretti ed altrettanti indiretti. I disagi della crisi dovuta alla diffusione del virus Covid 19 sono stati pesanti,ma occorre reagire dal punto di vista produttivo. Proprio in questo settore occorre rinnovare il contratto nazionale ed il sindacato e' derminato a raggiungere questo obiettivo". Cosi' Daniele Piras,segretaria nazionale della Uiltec ha commentato il "summit" in videoconferenza tra il ministro Stefano Patuanelli ed i vertici di Assovetro e dei sindacati di settore. Proprio queste rappresentanze delle imprese e dei lavoratori, lo scorso 4 maggio, avevano scritto al responsabile del dicastero dello Sviluppo economico chiedendo al governo misure urgenti per sostenere un comparto strategico per l’economia nazionale e essenziale per realizzare gli ambiziosi obiettivi dell’economia circolare. Inoltre, le parti,sempre come richiesta congiunta, avevano sottolineato  la messa a rischio della continuità delle imprese, con ripercussioni pesanti sull’ occupazione. "Tra noi ed Assovetro -ha continuato Piras- esiste un eccellente livello di relazioni industriali e la riuscita dell'incontro in sede ministeriale rsppresenta la considerazione dell'esecutivo verso le parti in questione. Il ministro Patuanelli ci ha assicurato l'impegno per l'attuazione di uno specifico fondo denominato 'ristoro danno subito" e la determinazione per trovare le risorse da destinare agli ammortizzatori sociali necessari fino al mese di settembre. Inoltre, saranno necessarie delle misure per allentare la pressione fiscale su un settore che abbisogna di investimenti pubblici di carattere strutturale".
Ufficio Stampa Uiltec

Previdenza sanitaria integrativa

Previdenza complementare

UILTEC - Via Po, 162 – 00198 – Roma
Tel. (+39) 06.88.81.15.00
Fax (+39) 06.86.32.19.05
Email: segreteria.nazionale@uiltec.it
Pec: uiltecnazionale@pec.uiltec.it

uiltec mail

Social Network