Testo scorrevole

Paolo Pirani scrive su Twitter: “Bene il ritrovato dialogo con l’Europa. Ora investimenti a favore dell’industria, riduzione del cuneo fiscale per i lavoratori, salvaguardia dei contratti nazionali”
Oggi Paolo Pirani ospite Rainews24
Oggi Paolo Pirani ospite Rainews24
Ripartire dal lavoro
Ripartire dal lavoro
Uiltec e Amref: Azionista della Salute
Uiltec e Amref: Azionista della Salute
Uiltec e Progetto Sud-UIL insieme in Argentina
Uiltec e Progetto Sud-UIL insieme in Argentina

Fase 3: Assosistemi - Sindacati, serve sostegno per lavanderie industriali

11 giugno 2020
Documento ai ministri Catalfo e Patuanelli per aiuto ad aziende che operano per settore turistico alberghiero.

Assosistema Confindustria insieme alle organizzazioni sindacali - Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil - ha inviato un documento al ministro del Lavoro Nunzia Catalfo e al ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli per chiedere un incontro urgente in merito al tema della carenza di politiche di sostegno alle imprese e ai lavoratori del settore delle lavanderie industriali che operano per il settore turistico alberghiero. Il settore, spiegano le organizzazioni in una nota congiunta, "sta continuando a subire ingenti danni a causa della crisi della filiera turistica, essendo uno dei principali servizi connessi ed indispensabili, che garantisce processi di sanificazione con alti livelli di qualità e sicurezza igienica/ambientale a tutta la biancheria noleggiata alle strutture ricettive".  L'indotto del comparto delle lavanderie", conclude la nota, "che operano per gli hotel e ristoranti conta circa 8.000 addetti, che hanno già esaurito il ricorso agli ammortizzatori sociali, resi disponibili straordinariamente dal Governo per l'emergenza in corso e che ora rischiano la perdita del posto di lavoro, se non si semplifica il ricorso agli ammortizzatori sociali ordinari. Le parti chiedono quindi al governo di: far rientrare l'attività delle lavanderie industriali nelle misure di sostegno adottate per la filiera del turismo; di garantire uniformità di trattamento tra lavoratori delle lavanderie industriali e lavoratori stagionali degli altri settori relativamente all'indennità Covid; di semplificare fino a fine anno leprocedure di accesso alla cassa integrazione guadagni ordinaria", conclude la nota.
Ufficio Stampa Uiltec

Previdenza sanitaria integrativa

Previdenza complementare

UILTEC - Via Po, 162 – 00198 – Roma
Tel. (+39) 06.88.81.15.00
Fax (+39) 06.86.32.19.05
Email: segreteria.nazionale@uiltec.it
Pec: uiltecnazionale@pec.uiltec.it

uiltec mail

Social Network