Testo scorrevole

Paolo Pirani scrive su Twitter: “Bene il ritrovato dialogo con l’Europa. Ora investimenti a favore dell’industria, riduzione del cuneo fiscale per i lavoratori, salvaguardia dei contratti nazionali”
Con noi per ripartire sicuri
Con noi per ripartire sicuri
Dai. Aiuta chi ci aiuta
Dai. Aiuta chi ci aiuta
La notte per il Lavoro
La notte per il Lavoro
Uiltec e Amref: Azionista della Salute
Uiltec e Amref: Azionista della Salute

Industria; Pirani (Uiltec): “Al disastro del fatturato e degli ordinativi occorre reagire con un Patto per il rilancio che coinvolga al più presto istituzioni, imprese e sindacati”

17 giugno 2020
Così Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec, commenta i dati diffusi questa mattina dall’Istat “Occorre dare un colpo di reni e agire di conseguenza. I dati sul fatturato dell’industria danno il quadro della gravità in cui versa l’economia.

Oltre alle risorse europee, indispensabili per far ripartire il Paese occorre un Patto tra istituzioni imprese e sindacati sulle scelte da fare in tempi brevissimi. Riteniamo che un’intesa in questo senso debba poggiare sul concreto equilibrio tra politiche sociali e politiche rivolte alla produzione di beni necessari”. Lo ha detto Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec, commentando le rilevazioni dell’Istat relative al fatturato ed agli ordinativi dell’industria italiana del mese di aprile. “Sia il fatturato che gli ordinativi – ha continuato Pirani- calano circa del 50% rispetto al mese di aprile dello scorso anno. Un disastro a cui occorre reagire salvaguardando il patrimonio industriale ed il settore manifatturiero, in particolare. Il Patto sociale potrebbe reggersi sulle gambe di un’intesa sulla transizione energetica e su un analogo accordo per la salute. Energia, sviluppo e ricerca nel campo farmaceutico, la produzione di beni in questo settore, possono costituire un fattore di sostegno, ma anche moltiplicatore per le voci del manifatturiero. Ma non si può perdere ulteriore tempo”
Ufficio Stampa Uiltec

Previdenza sanitaria integrativa

Previdenza complementare

UILTEC - Via Po, 162 – 00198 – Roma
Tel. (+39) 06.88.81.15.00
Fax (+39) 06.86.32.19.05
Email: segreteria.nazionale@uiltec.it
Pec: uiltecnazionale@pec.uiltec.it

uiltec mail

Social Network