Testo scorrevole

Paolo Pirani scrive su Twitter: “Bene il ritrovato dialogo con l’Europa. Ora investimenti a favore dell’industria, riduzione del cuneo fiscale per i lavoratori, salvaguardia dei contratti nazionali”
Oggi Paolo Pirani ospite Rainews24
Oggi Paolo Pirani ospite Rainews24
Ripartire dal lavoro
Ripartire dal lavoro
Uiltec e Amref: Azionista della Salute
Uiltec e Amref: Azionista della Salute
Uiltec e Progetto Sud-UIL insieme in Argentina
Uiltec e Progetto Sud-UIL insieme in Argentina

Mes; Pirani (Uiltec): “Realizzare Patto per la Salute che poggi su precisa volontà politica di usufruire delle ulteriori disponibilità finanziare dall’ambito comunitario”

4 agosto 2020
Dichiarazione di Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec nazionale

“I dati diffusi dai principali istituti di rilevazione negli ultimi giorni indicano, rispetto ai mesi trascorsi, una lieve ripresa delle voci della produzione industriale, anche se la forbice con le percentuali registrate nello scorso anno permane vistosa. Chi non soffre, ne’ su base mensile che annuale è la farmaceutica che si caratterizza per un trend costante di crescita. Anche il report al riguardo diffuso dall’Istituto San Paolo e l’ufficio studi di Prometeia conferma questa tendenza. L’industria farmaceutica può rappresentare il volano nazionale della ripresa industriale anche in ambito continentale”. Così Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec nazionale si è pronunciato sulle prospettive industriali del Paese. “Le buone pratiche di investimento realizzate in questo settore possono e devono estendersi anche agli altri di realtà omologhe –ha continuato Pirani- e creare un effetto moltiplicatore. Ecco perché sono necessarie le risorse europee del Mes per rilanciare gli investimenti in ambito sanitario sul territorio nazionale ed il governo non dovrebbe avere esitazioni nel richiederli. La produzione farmaceutica è il nitido esempio di un circuito virtuoso che ha determinato effetti benefici nella catena globale del valore aggiunto. E’ giunto il momento di realizzare un vero e proprio patto per la Salute tra imprese, sindacati ed istituzioni che poggi sulla precisa volontà politica di usufruire delle ulteriori disponibilità finanziarie da sollecitare in ambito comunitario. Data l’emergenza contingente, la farmaceutica ha giocato un ruolo chiave in ambito sanitario, ma anche nel contesto che andrà normalizzandosi dal prossimo anno si potrà realizzare una crescita utile all’intero settore industriale agendo sui livelli delle molteplici attività e beneficiando ulteriormente dei nuovi investimenti”.
Ufficio Stampa Uiltec

Previdenza sanitaria integrativa

Previdenza complementare

UILTEC - Via Po, 162 – 00198 – Roma
Tel. (+39) 06.88.81.15.00
Fax (+39) 06.86.32.19.05
Email: segreteria.nazionale@uiltec.it
Pec: uiltecnazionale@pec.uiltec.it

uiltec mail

Social Network