Testo scorrevole

Paolo Pirani scrive su Twitter: “Bene il ritrovato dialogo con l’Europa. Ora investimenti a favore dell’industria, riduzione del cuneo fiscale per i lavoratori, salvaguardia dei contratti nazionali”
Festività 2020/2021
Festività 2020/2021
L’annus mirabilis che verrà. La lettera di Paolo Pirani rivolta alle lavoratrici ed ai lavoratori
L’annus mirabilis che verrà. La lettera di Paolo Pirani rivolta alle lavoratrici ed ai lavoratori
Uiltec e Amref: Azionista della Salute
Uiltec e Amref: Azionista della Salute
Uiltec e Progetto Sud-UIL insieme in Argentina
Uiltec e Progetto Sud-UIL insieme in Argentina

Governo: Pirani, "Basta gioco per poltrone, Paese deve essere governato"

Schermata 2021 01 05 alle 16.36.225 gennaio 2021
Intervista di Paolo Pirani  e video all’Adn Kronos Labitalia "Speriamo che la settimana prossima finisca la musica di questo gioco ai '4 cantoni' per le poltrone del governo e che questo Paese torni a essere governato come è necessario in una fase così delicata".

E' l'augurio al Paese che, con Adnkronos/Labitalia, lancia Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec, il sindacato di categoria dei lavoratori dell'industria tessile, dell'energia e della chimica.

Un fase delicata, in cui per Pirani in tempi brevissime "occorre dare un piano adeguato per la vaccinazione della popolazione in pochi mesi e occorre stare dentro le direttive europee per il Recovery plan: 209 miliardi di euro che devono essere utilizzati per la ripresa di questo Paese, per l'industria, per la trasformazione energetica, per le reti infrastrutturali, per la cultura, per la parità di genere, per i giovani", ribadisce il dirigente sindacale.
"E quindi -continua- per tutte quelle cose che servono per far riprendere vita e fiato alla nostra economia e alla nostra società.
L'industria in questi giorni sta ancora conoscendo segnali di vitalità. Basti ricordare l'accordo che si è concluso per la creazione del quarto gruppo mondiale dell'auto, l'acquisizione da parte di Angelini dell'industria farmaceutica svizzera ponendole ad essere la prima produttrice di farmaci contro l'epilessia, la ripresa seppure ancora lieve dei consumi elettrici. Significa che ancora -conclude Pirani- c'è vitalità, ma occorre dare respiro e prospettiva al nostro Paese e alla nostra industria per garantire occupazione e sviluppo di cui abbiamo sempre più bisogno".

Guarda il messaggio di Paolo Pirani

Previdenza sanitaria integrativa

Previdenza complementare

UILTEC - Via Po, 162 – 00198 – Roma
Tel. (+39) 06.88.81.15.00
Fax (+39) 06.86.32.19.05
Email: segreteria.nazionale@uiltec.it
Pec: uiltecnazionale@pec.uiltec.it

uiltec mail

Social Network