8 marzo; Pirani (Uiltec): “Zero discriminazioni sul lavoro per una concreta parità di genere”

}

08 Mar 2021

Zero discriminazioni sul lavoro per una concreta parità di genere

Lo ha invocato Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec nazionale, che ha concluso i lavori in video collegamento tenuti dal sindacato locale sul tema “Donna sorgente di vita”. “Dobbiamo tener vivo- ha continuato Pirani- il protagonismo del ruolo femminile nella società italiana, perché gli effetti della crisi economica e quelli della pandemia virale hanno colpito soprattutto le donne. La cosiddetta metà del cielo paga per prima le conseguenze dei licenziamenti tra i lavoratori attivi e le donne che resistono sul posto di lavoro sono le più colpite dall’infezione virale. Ed il tempo che ci attende presenta ulteriori elementi di restrizione a cui occorrerà accompagnare processi di acquisizione e distribuzione efficaci, prima dell’estate, tra la popolazione italiana. Siamo tornati alle condizioni dell’8 marzo scorso: solo che da allora ad oggi abbiamo conteggiato centomila morti dovute alla pandemia. La salvaguardia della salute è economia ed in questo contesto la questione femminile è ora più che mai sorgente di vita”.
Ufficio Stampa Uiltec

Potrebbe interessarti
28-29-30 maggio 2024 rinnovo organi sociali ARCA-FISDE

28-29-30 maggio 2024 rinnovo organi sociali ARCA-FISDE

Vota le liste UILTEC - Il vantaggio di essere insieme - Sicuri insieme, la giusta soluzione Il 28, 29, 30 maggio abbiamo bisogno del tuo sostegno e della tua partecipazione. Vota le liste UILTEC, migliora il livello di qualità di vita tuo e della tua famiglia. Scarica...