google-site-verification=4D8saRoM28MTNhOV0nH9Dgk9S5jtxbcNlNggLLQ3Eos

Contratti: Tessile; Piras (Uiltec), congedi a coppie fatto

}

29 Lug 2021

Scudo contro concorrenza sleale, patto anti dumping salariale

Un accordo caratterizzato da molti elementi innovativi sul piano sociale, come il pieno riconoscimento dei diritti dei lavoratori sia in termini di conservazione del posto di lavoro in caso di malattia, che per quanto riguarda i permessi, le aspettative, e i congedi estesi alle coppie di fatto con il recepimento della legge Cirinnà

Uno scudo contro la concorrenza sleale, un patto tra lavoratori e imprese per contrastare il fenomeno del dumping salariale, che minaccia di aggravare la crisi di un comparto strategico dell’industria manifatturiera in Italia, in un contesto economico e sociale già minato dalle ripercussioni della pandemia.

E’ questo, secondo le organizzazioni sindacali di categoria, il principale significato del rinnovo del contratto nazionale per 460 mila lavoratori della filiera del tessile e della moda siglato, ieri, a Milano.

Leggi l’articolo completo su Ansa.it

Potrebbe interessarti