Corneliani è salva. Cosa si è deciso al Mise

}

08 Apr 2021

Intesa al ministero dello Sviluppo economico tra sindacati ed impresa per la messa in sicurezza di un pezzo pregiato del “Made in Italy” che opera sul mercato dal 1930. Confermata la centralità del sito produttivo di Mantova e fuoriuscita del personale su base volontaria

Conferma della centralità del sito produttivo di Mantova e fuoriuscita del personale su base volontaria: sono questi i due punti più significativi dell’accordo sulla vertenza Corneliani, raggiunto oggi nel corso di un incontro al Mise

Al tavolo virtuale nel corso del negoziato, convocato ad inizio marzo fino all’epilogo odierno, con sindacati e azienda hanno preso parte i rappresentanti della Regione Lombardia, del Comune di Mantova, di Invitalia, del Fondo Investcorp, e dei soci di minoranza.

Leggi l’articolo di Antonello Di Mario su Formiche.net

Potrebbe interessarti
Isab-Lukoil, cosa faranno Cdp e Invitalia?

Isab-Lukoil, cosa faranno Cdp e Invitalia?

Articolo di Antonello Di Mario su Startmag I dettagli sul decreto legge che ha salvato Isab-Lukoil di Priolo dalla chiusura, la posizione dei sindacati e gli scenari dopo la decisione del governo. Leggi l’articolo completo su Startmag

CCNL vetro. Al via le trattative per il rinnovo del contratto

CCNL vetro. Al via le trattative per il rinnovo del contratto

Aperte oggi a Roma tra la delegazione trattante di Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil e di Assovetro le trattative per il rinnovo de contratto nazionale di lavoro del settore del vetro in scadenza il prossimo 31 dicembre. “Abbiamo riscontrato positivamente la...