Energia; Pirani: Bene intesa rinnovo Ccnl gas-acqua

}

30 Set 2022

203 euro a regime nel triennio 2022-2024 più altri 17 euro di produttività. Lavoratori apprezzeranno

Dichiarazione di Paolo  Pirani, segretario generale Uiltec

“Si tratta di un settore strategico per il Paese e siamo lieti di esser riusciti a rinnovare il Ccnl di riferimento in un momento di pesante crisi energetica che tanto pesa sulla situazione economica. I lavoratori apprezzeranno l’accordo”.

Così Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec, dopo che è stato rinnovato il contratto nazionale di lavoro del settore gas-acqua con un aumento medio a regime, per il periodo di vigenza contrattuale che va dal 2022 al 2024, di 203 euro più altri 17 euro di produttività.

L’intesa è stata siglata presso il Centro Congressi Cavour a Roma tra le organizzazioni sindacali di settore Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil e i rappresentanti delle associazioni datoriali di Anfida, Assogas, Proxigas, Utilitalia. Nel settore in questione sono impiegati circa 43 mila lavoratori impiegati in oltre 400 aziende.

Tra gli elementi distintivi del rinnovo contrattuale risaltano: l’avanzamento e la bilateralità nelle relazioni industriali; lo sviluppo dell’occupazione; la formazione mirata a cogliere le esigenze dei cambiamenti che si affacciano all’orizzonte; il rafforzamento della qualità della salute e sicurezza ed il consolidamento e l’ampliamento della normativa riguardante in particolare gli istituti sociali.

Ufficio Stampa Uiltec

Potrebbe interessarti
Isab-Lukoil, cosa faranno Cdp e Invitalia?

Isab-Lukoil, cosa faranno Cdp e Invitalia?

Articolo di Antonello Di Mario su Startmag I dettagli sul decreto legge che ha salvato Isab-Lukoil di Priolo dalla chiusura, la posizione dei sindacati e gli scenari dopo la decisione del governo. Leggi l’articolo completo su Startmag

CCNL vetro. Al via le trattative per il rinnovo del contratto

CCNL vetro. Al via le trattative per il rinnovo del contratto

Aperte oggi a Roma tra la delegazione trattante di Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil e di Assovetro le trattative per il rinnovo de contratto nazionale di lavoro del settore del vetro in scadenza il prossimo 31 dicembre. “Abbiamo riscontrato positivamente la...