Energia; Pirani: “Paese ha bisogno di autonomia energetica. Ampliare potenzialità del Pitesai”

}

16 Giu 2022

Crediamo che, mai come ora, occorra rendere una realtà concreta quanto previsto dal Pitasai ed ampliare le potenzialità insite nello stesso

“Crediamo che, mai come ora, occorra rendere una realtà concreta quanto previsto dal Pitasai ed ampliare le potenzialità insite nello stesso. Il Paese ha bisogno di piena autonomia energetica ed in questa direzione il governo può contare sull’appoggio leale del sindacato”.

Lo ha detto Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec, commentando quanto esposto oggi, nel corso del question time al Senato della Repubblica, dal ministro Roberto Cingolani.

“L’Italia – ha continuato il leader sindacale- può dare molto a favore della transizione ecologica, ma deve esser messa in condizione di trarre il miglior beneficio dalle ridorse potenzialmente disponibili all’interno dei confini nazionali. In questo senso, come sostenuto dal ministro Cingolani, credo sia utile rivedere la mappa delle zone idonee all’estrazione di idrocarburi. Bene la la riduzione dell’uso totale del gas, ma ancor meglio usare sempre più il  gas  disponibile dai giacimenti nazionali. Mi impegno a fare questo”.

Ufficio stampa Uiltec

Potrebbe interessarti
Per evitare la recessione

Per evitare la recessione

Articolo di Paolo Pirani su Il diario del lavoro E’ tempo che la classe operaia dica la sua anche sui maggiori problemi industriali... “E’ tempo che la classe operaia dica la sua anche sui maggiori problemi industriali…”, era il riformismo di Bruno Buozzi. Da allora...