google-site-verification=4D8saRoM28MTNhOV0nH9Dgk9S5jtxbcNlNggLLQ3Eos
b

Energia; Pirani (Uiltec): “Ci vorrebbe una piattaforma europea per l’energia”

}

23 Set 2021

Il leader della Uiltec Paolo Pirani giudica positivamente la decisione del governo su gas e luce

Bene la decisione di draghi di calmierare le bollette gas e luce anche se alla fine a pagare è sempre il cittadino contribuente

Il leader della Uiltec Paolo Pirani giudica positivamente la decisione del governo su gas e luce

La dichiarazione integrale

“Bene la decisione di draghi di calmierare le bollette gas e luce anche se alla fine a pagare è sempre il cittadino contribuente.  A nostro giudizio occorrerebbe una piattaforma europea per l’energia in cui i grandi player energetici investissero con una centrale unica di acquisto del gas e una bolletta equa a misura di cittadino europeo. l’Europa cominciò con la comunità del carbone e dell’acciaio . A partire da  quel precedente virtuoso oggi occorrerebbe una comunità continentale dell’energia e del gas. Questa determinazione costituirebbe la realta’ istituzionale più forte del mondo”

Ufficio Stampa Uiltec

Potrebbe interessarti
Il giusto equilibrio nell’uso delle fonti energetiche

Il giusto equilibrio nell’uso delle fonti energetiche

Articolo di Paolo Pirani su Il diario del lavoro Non vi è rosa senza spine, ma vi sono parecchie spine senza rose “Non vi è rosa senza spine, ma vi sono parecchie spine senza rose” osservò argutamente il filosofo Schopenhauer. Potrebbe essere perfino la foto del...