google-site-verification=4D8saRoM28MTNhOV0nH9Dgk9S5jtxbcNlNggLLQ3Eos

Ex Barberini (Gruppo Luxottica), stabilizzati 50 lavoratori a tempo indeterminato nei due stabilimenti abruzzesi

}

18 Mag 2021

Oltre 50 lavoratori dei due stabilimenti abruzzesi Luxottica (ex Barberini) di Città Sant’Angelo (Pescara) e Silvi (Teramo) sono passati dai contratti di somministrazione all’assunzione a tempo indeterminato

Si tratta di un risultato molto importante che arriva in un periodo di grande difficoltà, in piena pandemia, ottenuto grazie alla contrattazione integrativa, tramite il contratto di part-time incentivato già previsto dall’integrativo nazionale del gruppo Luxottica

Oltre 50 lavoratori dei due stabilimenti abruzzesi Luxottica (ex Barberini) di Città Sant’Angelo (Pescara) e Silvi (Teramo) sono passati dai contratti di somministrazione all’assunzione a tempo indeterminato. La stabilizzazione è il frutto dell’accordo sottoscritto nello scorso dicembre dalle organizzazioni sindacali Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil con le rappresentanze sindacali territoriali e le RSU dei due stabilimenti.

Leggi il comunicato stampa unitario

Potrebbe interessarti
Il giusto equilibrio nell’uso delle fonti energetiche

Il giusto equilibrio nell’uso delle fonti energetiche

Articolo di Paolo Pirani su Il diario del lavoro Non vi è rosa senza spine, ma vi sono parecchie spine senza rose “Non vi è rosa senza spine, ma vi sono parecchie spine senza rose” osservò argutamente il filosofo Schopenhauer. Potrebbe essere perfino la foto del...