La cronaca del rinnovo contrattuale del settore chimico-farmaceutico

}

14 Giu 2022

Su Formiche.net a cura di Antonello Di Mario

Aumento di 204 euro a regime sui minimi contrattuali. In vigore dal primo luglio di quest’anno al 30 giugno del 2025. Intesa tra Federchimica e Farmindustria coi sindacati di settore.

Pirani: “Noi abbiamo fatto la nostra parte, ora mi aspetto che il governo faccia la sua riducendo il costo del lavoro”

Leggi l’articolo completo su Formiche.net

Potrebbe interessarti
Per evitare la recessione

Per evitare la recessione

Articolo di Paolo Pirani su Il diario del lavoro E’ tempo che la classe operaia dica la sua anche sui maggiori problemi industriali... “E’ tempo che la classe operaia dica la sua anche sui maggiori problemi industriali…”, era il riformismo di Bruno Buozzi. Da allora...