Lavoro; Pirani: “Mettere in campo le migliori politiche contrattuali per tutelare le giovani generazioni”

}

25 Nov 2021

Il leader della Uiltec è intervenuto al convegno ”Quale futuro ci aspetta?” tenuto presso la sede nazionale di via Po a Roma

Fare giustizia insieme rappresenta il significato etimologico della parola sindacato. La giustizia sociale è un bisogno connaturato all’azione umana, soprattutto per quanto riguarda la propensione giovanile

“Fare giustizia insieme rappresenta il significato etimologico della parola sindacato. La giustizia sociale è un bisogno connaturato all’azione umana, soprattutto per quanto riguarda la propensione giovanile”.

Lo ha detto Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec, chiudendo i lavori, svolti nella sede nazionale del sindacato stesso, del convegno “Quale futuro ci aspetta?”.

Oltre a Pirani sui temi della prospettiva delle giovani generazioni hanno discusso: Patricia Velicu, responsabile del settore giovanile di IndustriAll European Union; Alessandro Fortuna, responsabile delle politiche giovanili della Uil; Patrizia Pitronaci e Arianna Amalfi, responsabili rispettivamente dell’ufficio internazionale e delle politiche giovanili della Uiltec.

“Sosteniamo – ha continuato Pirani- il ricambio generazionale, ma soprattutto riteniamo che occorra mettere in campo le migliori politiche contrattuali a favore gi giuste condizioni salariali a partire da chi entra nel mondo del lavoro”.

Hanno assistito ai lavori circa cinquanta giovani sindacalisti della Uiltec provenienti da ogni parte d’Italia.

Ufficio Stampa Uiltec

Potrebbe interessarti
Approvata piattaforma unitaria per il rinnovo Ccnl elettrico

Approvata piattaforma unitaria per il rinnovo Ccnl elettrico

Oggi gli Organismi Nazionali di Filctem Flaei e Uiltec hanno approvato la proposta di piattaforma per il rinnovo del contratto collettivo di lavoro del settore elettrico 2022-2024 Le OOSS si auspicano di rinnovare il contratto in tempi brevi per continuare a garantire...