Lavoro; Pirani: “Un contratto della chimica che favorisca la transizione”

}

20 Mag 2022

Il segretario generale della Uiltec al termine dei lavori dell’Assemblea nazionale dei delegati sindacali del settore chimico

La piattaforma approvata oggi dimostra che i lavoratori guardano con fiducia ad un contratto nazionale di lavoro che sia per la vera transizione e non di mera transizione

Il segretario generale della Uiltec al termine dei lavori dell’Assemblea nazionale dei delegati sindacali del settore chimico.

“La piattaforma approvata oggi dimostra che i lavoratori guardano con fiducia ad un contratto nazionale di lavoro che sia per la vera transizione e non di mera transizione. Siamo fiduciosi per la negoziazione che apriremo con le parti datoriali”.

Lo ha detto Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec, al termine dei lavori dell’Assemblea nazionale dei delegati sindacali del settore chimico che hanno approvato l’ipotesi di piattaforma del Ccnl chimico 2022-2025.

Ufficio Stampa Uiltec

Potrebbe interessarti
Per evitare la recessione

Per evitare la recessione

Articolo di Paolo Pirani su Il diario del lavoro E’ tempo che la classe operaia dica la sua anche sui maggiori problemi industriali... “E’ tempo che la classe operaia dica la sua anche sui maggiori problemi industriali…”, era il riformismo di Bruno Buozzi. Da allora...