Piattaforma per il rinnovo del contratto elettrico 2022-2024

}

23 Dic 2021

La richiesta complessiva nel triennio è di 195 euro

Sarà una negoziazione significativa quella che ci accingiamo ad affrontare, le sfide saranno la ripresa economica del post pandemia e la giusta transizione energetica che andrà scritta insieme alle aziende di settore e che sappia tenere insieme l’impatto sociale con la sostenibilità ambientale

Tra le novità normative: forme concrete di Partecipazione nelle Aziende, la riduzione dell’orario di lavoro in favore della formazione; l’iscrizione per tutti i lavoratori alla previdenza complementare integrativa; il rafforzamento della sicurezza anche per le aziende in appalto; la costituzione di una banca delle ferie solidali di tutto il settore elettrico

Leggi il comunicato stampa

Scarica la piattaforma finale approvata

Potrebbe interessarti
Che sia un 2022 riformista

Che sia un 2022 riformista

Articolo di Paolo Pirani su Il diario del lavoro La fiducia è la sola cura conosciuta per la paura “La fiducia è la sola cura conosciuta per la paura” sostiene un detto. Ed il 2022, iniziato da poco, sembra essere fatto a posta per testare la sua veridicità. Il...

Intesa sul Lavoro Agile nel gruppo Michelin

Intesa sul Lavoro Agile nel gruppo Michelin

Firmata l’ipotesi di accordo che disciplina il lavoro agile all’interno del Gruppo Michelin Italia Un accordo importante che, non solo è in linea con quanto previsto dal protocollo Governo-Parti sociali, ma definisce tavoli permanenti di confronto, sia nel 2022 che...