Pirani: “Inaccettabile posizione di Cucinelli per chi non è immunizzato in azienda”

}

18 Giu 2021

“Inaccettabile”. Così Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec giudica le espressioni di Brunello Cucinelli

È un idea barbarica dove il diritto non viene dalla legge ma da un capo più o meno illuminato e riproponendo la caccia all’untore come idea di rapporti sociali

“Inaccettabile”. Così Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec giudica le espressioni di Brunello Cucinelli.

L’imprenditore tessile aveva dichiarato al Corriere della Sera di far lavorare in azienda solo gli addetti immunizzati, mentre per gli altri che diranno di no di pensare all’aspettativa.

“È un idea barbarica – ha commentato Pirani -dove il diritto non viene dalla legge ma da un capo più o meno illuminato e riproponendo la caccia all’untore come idea di rapporti sociali”

Ufficio stampa Uiltec

Potrebbe interessarti
Lavoro; Piras (Uiltec): “La sicurezza prima di tutto”

Lavoro; Piras (Uiltec): “La sicurezza prima di tutto”

Il sindacato tra gli studenti, prima, e tra i lavoratori, poi. Tra le persone, insomma, che preparano il futuro con fiducia Daniela Piras, Segretaria generale della Uiltec, è intervenuta in occasione del decennale della Uiltec di Brindisi, a un seminario con gli...

Vibac, Scongiurare i Licenziamenti

Vibac, Scongiurare i Licenziamenti

Comunicato Stampa UILTEC A seguito della comunicazione, della Società Vibac S.p.A., con la quale dichiara di avviare la procedura di licenziamento per 126 Lavoratori nello stabilimento di Termoli si è proceduto, nella giornata odierna, al primo incontro tra le OO.SS....