Lavoro; Pirani: “La sinergia virtuosa è utilizzare al meglio le risorse europee, ma rinnovare anche i contratti scaduti”

}

29 Apr 2021

Paolo Pirani ha commentato i dati diffusi questa mattina dall’Istat sullo stato dei rinnovi contrattuali

Mai come ora occorre rinnovare i contratti. Sono circa dieci milioni i lavoratori col contratto scaduto ed occorre dar loro risposte concrete

Il segretario generale della Uiltec, Paolo Pirani ha commentato i dati diffusi questa mattina dall’Istat sullo stato dei rinnovi contrattuali
“Mai come ora occorre rinnovare i contratti. Sono circa dieci milioni i lavoratori col contratto scaduto ed occorre dar loro risposte concrete. Per quanto ci riguarda siamo impegnati nei negoziati contrattuali con le parti contrattuali che riguardano diversi rinnovi di Ccnl, tra cui risaltano quelli del settore della moda e del calzaturiero”.

Lo ha detto Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec, il sindacato dei lavoratori tessili, dell’energia e della chimica, commentando i dati diffusi questa mattina dall’Istat da cui emerge che a fine marzo 2021 sono ancora in attesa di rinnovo 43 contratti nazionali inerenti a circa 9,7 milioni di dipendenti.

“Il compito del sindacato – ha continuato Pirani – è quello di tutelare i diritti e rinnovare i contratti. Le parti contraenti dovrebbero dare al più presto un epilogo positivo ai negoziati in corso, dato il momento particolare che vive il Paese. Proprio ieri le due assemblee parlamentari di Camera dei deputati e Senato della Repubblica hanno approvato il Piano di resilienza e ripresa da inviare a Bruxelles.

Le risorse che giungeranno a sostegno di questo piano, se ben utilizzate, costituiranno la spinta ad uscire dalla crisi, ma il rinnovo dei contratti scaduti può determinare un vero e proprio moltiplicatore economico. Occorre porre in essere questa virtuosa sinergia”.

Ufficio Stampa Uiltec

Potrebbe interessarti
Energia; Pirani: Bene intesa rinnovo Ccnl gas-acqua

Energia; Pirani: Bene intesa rinnovo Ccnl gas-acqua

203 euro a regime nel triennio 2022-2024 più altri 17 euro di produttività. Lavoratori apprezzeranno Dichiarazione di Paolo  Pirani, segretario generale Uiltec "Si tratta di un settore strategico per il Paese e siamo lieti di esser riusciti a rinnovare il Ccnl di...