Pirani, valuteremo il nuovo governo dal confronto con le parti sociali e dalle risposte che avremo su lavoro, pensioni, fisco

}

30 Set 2022

Intervista a Paolo Pirani su il Diario del lavoro

Paolo Pirani, segretario generale Uiltec, come valuta l’esito del voto del 25 settembre?

Rispetto a quella che era la base sociale di Berlusconi, oggi mi sembra prevalga un voto che da un lato definirei piccolo borghese -perbenista, che si è indirizzato verso Fratelli d’Italia, e dall’altro un voto “assistenzialista”, confluito verso i Cinque stelle. In questo quadro, il Pd è rimasto a metà del guado, ne carne ne pesce, mentre il Terzo Polo è rimasto troppo piccolo per contare. Ma il dato che più colpisce è indubbiamente l’aumento dell’astensione.

Leggi l’intervista completa su Il diario del lavoro

Potrebbe interessarti
Isab-Lukoil, cosa faranno Cdp e Invitalia?

Isab-Lukoil, cosa faranno Cdp e Invitalia?

Articolo di Antonello Di Mario su Startmag I dettagli sul decreto legge che ha salvato Isab-Lukoil di Priolo dalla chiusura, la posizione dei sindacati e gli scenari dopo la decisione del governo. Leggi l’articolo completo su Startmag

CCNL vetro. Al via le trattative per il rinnovo del contratto

CCNL vetro. Al via le trattative per il rinnovo del contratto

Aperte oggi a Roma tra la delegazione trattante di Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil e di Assovetro le trattative per il rinnovo de contratto nazionale di lavoro del settore del vetro in scadenza il prossimo 31 dicembre. “Abbiamo riscontrato positivamente la...