Quale futuro per il petrolchimico di Porto Marghera?

}

17 Giu 2021

Secondo Pirani il progetto per un hub dell’idrogeno a Porto Marghera costituirebbe un’ipotesi di alto livello e vaste potenzialità

In quest’ottica sarebbe conseguenziale un piano di assunzioni rivolte alle nuove generazioni e caratterizzato da competenze innovative

Il sito petrolchimico di Marghera potrebbe cambiare volto, dato che l’Eni avrebbe intenzione di investire sul posto almeno 470 milioni di euro per ridurre l’impatto ambientale delle produzioni correlate..

Leggi l’articolo completo su Formiche.net

Potrebbe interessarti
Contratti: Tessile; Piras (Uiltec), congedi a coppie fatto

Contratti: Tessile; Piras (Uiltec), congedi a coppie fatto

Scudo contro concorrenza sleale, patto anti dumping salariale Un accordo caratterizzato da molti elementi innovativi sul piano sociale, come il pieno riconoscimento dei diritti dei lavoratori sia in termini di conservazione del posto di lavoro in caso di malattia, che...

Rinnovo del contratto dei tessili. Così si rilancia il made in Italy

Rinnovo del contratto dei tessili. Così si rilancia il made in Italy

Articolo di Antonello Di Mario su Formiche.net Aumento complessivo su base mensile di 74 euro per i tessili. Fatto il contratto del Settore Moda Italia. Intesa oggi a Milano tra Smi-Federazione tessile e Filctem, Femca, Uiltec. Il Ccnl vigente fino al 31 marzo del...