google-site-verification=4D8saRoM28MTNhOV0nH9Dgk9S5jtxbcNlNggLLQ3Eos

Il rilancio del distretto Calzaturiero Veneto parte dalla formazione del capitale umano

}

31 Mag 2021

Acrib, Filctem -Cigl, Femca – CISL, Uiltec-Uil del Veneto hanno presentato alla Regione alcune proposte per la ripartenza del comparto

Determinante la qualità delle relazioni industriali e la capacità di governare i processi di cambiamento del mondo del lavoro attraverso modelli partecipativi

Il documento riconosce la centralità della formazione per incentivare la competitività del settore nei mercati e per favorire il mantenimento e l’incremento degli attuali livelli occupazionali.

Per realizzare questi obbiettivi risulterà determinante la qualità delle relazioni industriali e la capacità di governare i processi di cambiamento del mondo del lavoro attraverso modelli partecipativi.

Leggi il testo dell’accordo

Potrebbe interessarti
Il giusto equilibrio nell’uso delle fonti energetiche

Il giusto equilibrio nell’uso delle fonti energetiche

Articolo di Paolo Pirani su Il diario del lavoro Non vi è rosa senza spine, ma vi sono parecchie spine senza rose “Non vi è rosa senza spine, ma vi sono parecchie spine senza rose” osservò argutamente il filosofo Schopenhauer. Potrebbe essere perfino la foto del...