Saipem: Pirani, “Aspettiamo confronto con Caio, transizione energetica centrale”

}

28 Ott 2021

Il testo integrale dell’agenzia di stampa Adnkronos/Labitalia

Aspettiamo il confronto con l’ad Caio sul piano industriale e sul protocollo di relazioni sindacali. Ci sono molte difficoltà ma io credo che vada colta la fase di transizione energetica per rilanciare dei nuovi modelli produttivi nel mondo e nel nostro Paese

“Aspettiamo il confronto con l’ad Caio sul piano industriale e sul protocollo di relazioni sindacali. Ci sono molte difficoltà ma io credo che vada colta la fase di transizione energetica per rilanciare dei nuovi modelli produttivi nel mondo e nel nostro Paese”.

Così, con Adnkronos/Labitalia, Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec commenta il nuovo piano strategico varato dal cda di Saipem. Per il sindacato di categoria ripartire dal confronto è centrale.

“Noi chiediamo -ribadisce Pirani- che ci venga presentato il piano industriale, che ci sia un confronto.

Dobbiamo ancora incontrare l’ad Caio, noi sollecitiamo questo confronto, che si svolgerà sul piano internazionale, nei prossimi giorni ci sarà un comitato aziendale europeo di Saipem. E’ un confronto che vogliamo sviluppare proprio sul piano industriale”, conclude Pirani.

Ufficio Stampa Uiltec

Potrebbe interessarti
28-29-30 maggio 2024 rinnovo organi sociali ARCA-FISDE

28-29-30 maggio 2024 rinnovo organi sociali ARCA-FISDE

Vota le liste UILTEC - Il vantaggio di essere insieme - Sicuri insieme, la giusta soluzione Il 28, 29, 30 maggio abbiamo bisogno del tuo sostegno e della tua partecipazione. Vota le liste UILTEC, migliora il livello di qualità di vita tuo e della tua famiglia. Scarica...