Sindacati in piazza, a rischio 150mila posti di lavoro

}

01 Lug 2021

Cgil, Cisl e Uil hanno manifestato in tutta Italia per chiedere l’abolizione dell’articolo 177 del Codice degli Appalti

Parliamo di servizi essenziali: gas, luce, acqua, rifiuti. Quelli che hanno permesso al paese di andare avanti durante la pandemia

Una “lose-lose situation” che rischia di fare tutti scontenti: i lavoratori, privati del posto di lavoro, ed i cittadini, a cui verrebbe erogato un servizio peggiore di quello attuale.

Nel video, alcuni dirigenti sindacali in piazza (Maurizio Landini, segretario generale della CGIL; Paolo Pirani, segretario generale UILTEC, e Riccardo Marcelli, segretario regionale UILTEC Lazio) illustrano i motivi e gli obiettivi della protesta.

Leggi la notizia e guarda il video su Meteoweek.com

Potrebbe interessarti
Energia; Pirani: “Ci vuole,mai come ora, un tetto al prezzo del gas”

Energia; Pirani: “Ci vuole,mai come ora, un tetto al prezzo del gas”

Dichiarazione di Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec “Porre un tetto al prezzo del gas è cosa buona e giusta. Lo proponiamo da tempo; lo stesso hanno fatto imprese come Eni; è giunto il momento che il governo si faccia sentire presso la Commissione europea...