Successo della Uiltec nel rinnovo dell’Assemblea del Fondo Previmoda

}

26 Ott 2021

La dichiarazione di Daniela Piras, segretaria nazionale della Uiltec

Cresciamo per numero di consensi e per delegati eletti rispetto alla precedente tornata elettorale. Un risultato che ci inorgoglisce e per cui desideriamo ringraziare, oltre agli eletti, anche tutti i candidati e quanti ci hanno votato e sostenuto

“Un successo per la Uiltec le elezioni per il rinnovo dell’Assemblea di Previmoda. Cresciamo per numero di consensi, per livello percentuale e per numero di delegati eletti rispetto alla precedente tornata elettorale. Un risultato che ci inorgoglisce e per cui desideriamo ringraziare, oltre agli eletti, anche tutti i candidati e quanti ci hanno votato e sostenuto, soprattutto i rappresentanti di lista e quelli dei seggi, i componenti delle commissioni elettorali ed i nostri funzionari territoriali che tanto si sono impegnati”.

Così Daniela Piras, segretaria nazionale della Uiltec si è espressa al termine dello spoglio delle schede votate in occasione delle elezioni tenute tra il 5 ed il 7 ottobre (e tramite voto elettronico fino al 22 ottobre) per il rinnovo del fondo Previmoda, ente paritetico caratterizzato da un’assemblea, da un Consiglio di amministrazione e da un Collegio dei sindaci, costituiti per metà da rappresentanti dei lavoratori e per metà da rappresentanti delle imprese.

I lavoratori che hanno partecipato alle elezioni in questione sono quelli dei settori del tessile-abbigliamento, delle calzature, degli occhiali, della lavorazione pelle-cuoio, dei giocattoli, delle penne, delle spazzole-pennelli-scope, delle lavanderie industriali, degli ombrelli, dei retifici meccanici da pesca, della concia.

“Gli auguri di buon lavoro- ha detto Piras ai nostri cinque eletti che sono: Gennaro De Sensi, Luca Paris, Egle Cattin, Maurizio Celani, Gaspar Shkreli. Faranno bene”

Ufficio Stampa Uiltec

Potrebbe interessarti
Energia; Pirani: “Ci vuole,mai come ora, un tetto al prezzo del gas”

Energia; Pirani: “Ci vuole,mai come ora, un tetto al prezzo del gas”

Dichiarazione di Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec “Porre un tetto al prezzo del gas è cosa buona e giusta. Lo proponiamo da tempo; lo stesso hanno fatto imprese come Eni; è giunto il momento che il governo si faccia sentire presso la Commissione europea...