Le priorità industriali e sociali al Tavolo Strategico congiunto sull’Energia

}

27 Mag 2021

Semplificazioni autorizzative e riconversione industriale leve per transizione energetica e sviluppo di filiere nazionali

Le semplificazioni autorizzative e la riconversione industriale, in questo quadro, sono temi che devono trovare posto al centro dell’agenda politica, al fine di assicurare un processo di transizione che risponda alle esigenze di sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

Le priorità industriali e sociali che caratterizzeranno i processi di trasformazione del settore energetico sono state al centro del Tavolo Strategico congiunto sull’Energia, che ha visto la partecipazione del Presidente di Confindustria Energia Giuseppe Ricci, insieme ai due Vicepresidenti Roberto Potì e Claudio Spinaci e del Direttore Generale Domenico Noviello, e di Marco Falcinelli Segretario generale FILCTEM-CGIL, Nora Garofalo Segretaria generale FEMCA-CISL e di Paolo Pirani Segretario Generale UILTEC-UIL

Leggi il comunicato stampa congiunto

Potrebbe interessarti
Gruppo Hera Revoca sciopero dello straordinario del 24 giugno 2024

Gruppo Hera Revoca sciopero dello straordinario del 24 giugno 2024

Nella nottata del 18 giugno, dopo un’ intera giornata di trattativa, è stata siglata dalle Segreterie Nazionali, Coordinamento Nazionale RSU e vertici aziendali l’ipotesi di accordo sui temi della vertenza aperta da mesi in Hera. La lunga mobilitazione messa in atto...

Lavoro; Raffaglio: “Vincere la sfida contro il dumping contrattuale”

Lavoro; Raffaglio: “Vincere la sfida contro il dumping contrattuale”

Livia Raffaglio, Segretaria nazionale della Uiltec, oggi alla tavola rotonda “Le relazioni industriali: presentazione dell’Osservatorio sulla legalità e lotta al dumping contrattuale”, nel corso dell’Assemblea pubblica di Assosistema-Confindustria a Roma. “La sfida al...