b

Webinar: “Prospettive dello smart working nel settore elettrico oltre l’esperienza Covid”

}

17 Gen 2021

Prospettive dello smartworking

Vi ricordiamo che il 13 gennaio 2021, a partire dalle ore 10:00, si svolgerà il webinar “Prospettive dello smart working nel settore elettrico oltre l’esperienza COVID”, che costituirà l’occasione per analizzare, insieme alle istituzioni e alle associazioni di rappresentanza del mondo del lavoro e delle imprese, tematiche di forte attualità e rilevanza quali le modalità di lavoro smart e agile, le politiche vigenti e le sfide e i cambiamenti che stanno vivendo tutti i lavoratori.

PROGRAMMA

  • 10.00 Saluti introduttivi
  • Agostino Re Rebaudengo, Presidente Elettricità Futura
  • Michaela Castelli, Presidente Utilitalia
  • 10.15 Presentazione dello studio “Analisi delle Forme di Lavoro in remoto. Cosa è cambiato con la pandemia”
  • Paolo Neirotti, Professore ordinario Politecnico di Torino
  • Moderazione tavola rotonda
  • Giorgio Pogliotti, Il Sole24Ore
  • 10.30 Tavola rotonda “Digitalizzazione e lavoro: quali le politiche necessarie?”
  • Silvia Ciucciovino, Professore ordinario Università di Roma Tre
  • Arturo Maresca, Professore ordinario Università La Sapienza Roma
  • 11.00 Tavola rotonda “Il futuro dello smart working, oltre l’emergenza del COVID-19”
  • Filippo Contino, Senior Advisor Elettricità Futura
  • Marco Falcinelli, Segretario Generale FILCTEM CGIL
  • Salvatore Mancuso, Segretario Generale FLAEI CISL
  • Paolo Pirani, Segretario Generale UILTEC UIL
  • Emilia Rio, Risorse Umane e Organizzazione TERNA
  • Adolfo Spaziani, Senior Advisor Utilitalia
  • 11.45 Conclusioni
  • Francesca Puglisi, Sottosegretario Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Potrebbe interessarti
Contratti: Tessile; Piras (Uiltec), congedi a coppie fatto

Contratti: Tessile; Piras (Uiltec), congedi a coppie fatto

Scudo contro concorrenza sleale, patto anti dumping salariale Un accordo caratterizzato da molti elementi innovativi sul piano sociale, come il pieno riconoscimento dei diritti dei lavoratori sia in termini di conservazione del posto di lavoro in caso di malattia, che...

Rinnovo del contratto dei tessili. Così si rilancia il made in Italy

Rinnovo del contratto dei tessili. Così si rilancia il made in Italy

Articolo di Antonello Di Mario su Formiche.net Aumento complessivo su base mensile di 74 euro per i tessili. Fatto il contratto del Settore Moda Italia. Intesa oggi a Milano tra Smi-Federazione tessile e Filctem, Femca, Uiltec. Il Ccnl vigente fino al 31 marzo del...