Uiltec: «Transizione ecologica, servono scelte e investimenti altrimenti è solo ideologia»

}

01 Lug 2021

Paolo Pirani ha parlato a Cuoreeconomico di vari temi

Decidere qual è il vettore energetico per una vera transizione. Bene le città green, ma serve una politica sui rifiuti per favorire l’economia circolare

Transizione ecologica, energie e cantieri: per Paolo Pirani Segretario Generale della Uiltec, la categoria dei lavoratori dell’industria tessile, dell’energia e della chimica, l’Italia deve scegliere che strada prendere, «altrimenti tutto rimarrà sulla carta»

Leggi l’articolo completo su Cuoreeconomico

Potrebbe interessarti
Contratti: Tessile; Piras (Uiltec), congedi a coppie fatto

Contratti: Tessile; Piras (Uiltec), congedi a coppie fatto

Scudo contro concorrenza sleale, patto anti dumping salariale Un accordo caratterizzato da molti elementi innovativi sul piano sociale, come il pieno riconoscimento dei diritti dei lavoratori sia in termini di conservazione del posto di lavoro in caso di malattia, che...

Rinnovo del contratto dei tessili. Così si rilancia il made in Italy

Rinnovo del contratto dei tessili. Così si rilancia il made in Italy

Articolo di Antonello Di Mario su Formiche.net Aumento complessivo su base mensile di 74 euro per i tessili. Fatto il contratto del Settore Moda Italia. Intesa oggi a Milano tra Smi-Federazione tessile e Filctem, Femca, Uiltec. Il Ccnl vigente fino al 31 marzo del...