Chimica: Il tavolo delle imprese e sindacati di settore al Mise sarà permanente

}

20 Lug 2021

Si è riunito oggi presso il ministero dello Sviluppo economico il cosiddetto “Tavolo della Chimica”

Si è deciso all’unanimità di rendere permanente il tavolo in questione

Si è riunito oggi presso il ministero dello Sviluppo economico il cosiddetto “Tavolo della Chimica”, presieduto dal viceministro Gilberto Pichetto Fratin e a cui hanno preso parte le associazioni datoriali, alcune grandi imprese del settore e le organizzazioni sindacali Filctem, Femca, Uiltec.

Si è deciso all’unanimità di rendere permanente il tavolo in questione. Si determineranno, quindi, successivi approfondimenti definiti da proposte congiunte che verranno elaborate da Federchimica e dalle organizzazioni sindacali.

I temi che verranno affrontati saranno, con particolare rilievo, quelli della semplificazione delle procedure; del sostegno alla transizione ecologica; delle problematiche inerenti i costi energetici; della ricerca.

Si tratta di porre in essere tutte le garanzie necessarie affinché il ruolo della chimica rimanga determinante per lo sviluppo industriale del Paese.

Infine, nell’incontro si è deciso che entro la prossima metà del mese di settembre verrà convocato il tavolo con il gruppo Eni Versalis, richiesto dalle organizzazioni sindacali, per discutere del futuro dell’impianto del petrolchimico di Porto Marghera.

Potrebbe interessarti
Contratti: Tessile; Piras (Uiltec), congedi a coppie fatto

Contratti: Tessile; Piras (Uiltec), congedi a coppie fatto

Scudo contro concorrenza sleale, patto anti dumping salariale Un accordo caratterizzato da molti elementi innovativi sul piano sociale, come il pieno riconoscimento dei diritti dei lavoratori sia in termini di conservazione del posto di lavoro in caso di malattia, che...

Rinnovo del contratto dei tessili. Così si rilancia il made in Italy

Rinnovo del contratto dei tessili. Così si rilancia il made in Italy

Articolo di Antonello Di Mario su Formiche.net Aumento complessivo su base mensile di 74 euro per i tessili. Fatto il contratto del Settore Moda Italia. Intesa oggi a Milano tra Smi-Federazione tessile e Filctem, Femca, Uiltec. Il Ccnl vigente fino al 31 marzo del...