PMI, ecco le piattaforme per i rinnovi dei ccnl unionchimica confapi e pmi afferenti associazioni artigiane 2023-2025

}

21 Dic 2022

Comunicato stampa

Le delegazioni trattanti di Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil, dei due contratti nazionali di lavoro Unionchimica Confapi e PMI con associazioni artigiani hanno varato quest’oggi le piattaforme rivendicative per i rinnovi per il triennio 2023-2025. Entrambi i contratti scadranno il prossimo 31 dicembre. Le piattaforme saranno immediatamente inviate alle controparti rispettivamente a Unionchimica Confapi e a CONFARTIGIANATO, CNA, CASARTIGIANI, CLAAI per iniziare il più presto la trattativa per i rinnovi.

“Riteniamo necessaria una tutela del reddito del lavoratore sempre più ampia che va dal recupero del potere di acquisto del salario alla redistribuzione della produttività e della ricchezza prodotta”. Scrivono i rappresentanti nazionali di Filctem, Femca, Uiltec nelle due piattaforme.

Richiesta economica

1) Ccnl UnionChimica Cofapi: 177 euro sul salario di riferimento per il comparto CHIMICO, CONCIA E SETTORI ACCORPATI (LIVELLO A); 219 euro sul salario di riferimento per il comparto PLASTICA e GOMMA; 203 euro sul salario di riferimento per il comparto ABRASIVI, VETRO MECCANIZZATO, VETRO TRASFORMAZIONE, VETRO SOFFIATO; 201 euro sul salario di riferimento per il comparto CERAMICA.

Si richiede l’aumento delle maggiorazioni turni e straordinari.

Si richiede, infine, un aumento del contributo destinato al Fondo di Previdenza Integrativa FONDAPI a carico delle aziende in favore di tutti i lavoratori iscritti.

2) Ccnl PMI con associazioni artigiani.

Sezione MODA: 211 euro sul salario di riferimento per i comparti TESSILE ABBIGLIAMENTO-MODA-CALZATURE (Livello 3° bis) e per i comparti PELLI e CUOIO-OCCHIALI-GIOCATTOLI- PENNE, SPAZZOLE e PENNELLI (Livello 3°).

Sezione Chimico Ceramica: 177 euro sul salario di riferimento per il comparto CHIMICO e SETTORI ACCORPATI (Livello A); 219 euro sul salario di riferimento per il comparto PLASTICA e GOMMA; 203 euro sul salario di riferimento per il comparto ABRASIVI; 201 euro sul salario di riferimento per il comparto CERAMICA; 203 euro sul salario di riferimento per il comparto VETRO, VETRO TRASFORMAZIONE, VETRO SOFFIATO.

Sezione Decorazione Piastrelle in Terzo Fuoco: 201 euro sul salario di riferimento per il comparto TERZO FUOCO.

Si richiede l’aumento delle maggiorazioni turni e straordinari.

Si richiede, infine, un aumento del contributo destinato al Fondo di Previdenza Integrativa a carico delle aziende in favore di tutti i lavoratori iscritti.

Diritti

All’interno delle due piattaforme rivendicative importanti sono le richieste di avanzamento normativo in tema di diritti del lavoro e in particolar modo verso: formazione continua e permanente; estensione del diritto assembleare; estensione della contrattazione di secondo livello con possibilità di riduzione dell’orario di lavoro; miglioramento delle normative connesse al tema della parità di genere, della genitorialità condivisa e della violenza di genere.

Uffici stampa Filctem, Femca, Uiltec

Potrebbe interessarti
28-29-30 maggio 2024 rinnovo organi sociali ARCA-FISDE

28-29-30 maggio 2024 rinnovo organi sociali ARCA-FISDE

Vota le liste UILTEC - Il vantaggio di essere insieme - Sicuri insieme, la giusta soluzione Il 28, 29, 30 maggio abbiamo bisogno del tuo sostegno e della tua partecipazione. Vota le liste UILTEC, migliora il livello di qualità di vita tuo e della tua famiglia. Scarica...